Warning: Declaration of TCB_Menu_Walker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/sicilia6/public_html/iltipoconlozaino.it/wp-content/plugins/thrive-visual-editor/inc/classes/class-tcb-menu-walker.php on line 0
Cosa c'è nel mio zaino? - Il tipo con lo zaino

Cosa c’è nel mio zaino?

Ciao a tutti!

Dopo avervi chiesto un parare sulle scorse stories all’interno del profilo Instagram del Tipo con lo Zaino (se non mi segui puoi farlo utilizzando questo link), ecco finalmente il post che stavate aspettando!

Questo è il primo di una lunga serie di articoli dal titolo: cosa c’è nel mio zaino?

Sarà un format particolare dove sceglierò uno zaino che non ho ancora recensito sul blog ed al suo interno inserirò virtualmente tutta una serie di accessori che reputo interessanti da utilizzare con lo zaino in questione. 

Non perdiamo altro tempo quindi ed iniziamo subito con questo post!

Sei pronto a scoprire cosa c’è nel mio zaino?

More...

Quale zaino ho scelto?

Per questo primo articolo ho deciso di puntare in alto, scegliendo uno zaino di qualità e per pochi. 

È lo zaino NAVA PS074DGR.

zaino-nava-1

Questo è certamente uno zaino che si fa notare per la sua fattura pregiata composta da materiali di altissima qualità e soprattutto per uno stile davvero fuori dal comune.

Qui puoi vederlo nella sua colorazione rossa e grigia, ma ti consiglio di andare direttamente su Amazon per scoprire anche al sua colorazione lime perché è davvero interessante.

ZAINO NAVA PS074DGR

zaino-nava3

Perché dovresti scegliere questo zaino NAVA PS074DGR?

NAVA è un marchio che da sempre risuona nelle orecchie dei veri intenditori.

Merito della qualità dei materiali che questo brand utilizza e soprattutto per la loro durabilità. 

Questo zaino NAVA PS074DGR è certamente uno zaino tech che non cambierai per moltissimo tempo. 

Inoltre presenta due compartimenti principali ed una tasca nella parte inferiore. 

Il primo compartimento, completamente aderente alla tua schiena, può ospitare un laptop da 15”, un tablet ed una agenda. 

Il comparto frontale è perfetto per mantenere al sicuro i cavi, le tue chiavi, uno smartphone ed un paio di cuffie. 

La tasca inferiore invece è ottima per ospitare oggetti di piccole dimensioni come cavetti più piccoli. 

Interessante notare come il comparto dedicato al laptop ed al tablet sia imbottito conferendo quindi un maggiore comfort ed una sicurezza contro gli urti accidentali che la vita di tutti i giorni possono generare.

ZAINO NAVA PS074DGR

zaino-nava2

Cosa ho messo dentro lo zaino?

Per questo primo articolo ho voluto puntare in alto inserendo all’interno di questo zaino NAVA PS074DGR degli accessori di spessore.

Iniziamo con il laptop o meglio dire il pezzo grosso!

Per questo ho deciso di puntare su un Macbook pro da 13” senza la Touch Bar.

macbook-pro-13

Il motivo è molto semplice, questo laptop oltre ad essere composto con materiali di estrema qualità ed avere un design sottile e facile da trasportare consente di lavorare al meglio in mobilità contando su una potenza sicuramente sopra la media dei prodotti simili. 

E poi diciamola tutta, si abbina benissimo ai colori dello zaino, no?

Per questo articolo ho scelto la versione da 128 GB di storage perché lo rende più veloce, reattivo e soprattutto ti “impone” di non riempirlo di file spazzatura che non ti serviranno a molto (ma non preoccuparti, dentro l’articolo troverai anche un ottimo hardisk esterno da utilizzare per salvare tutti i tuoi dati).

Il suo display retina è ancora uno dei display più belli con cui lavorare perché restituisce colori vividi e realistici ed inoltre non affatica gli occhi rispetto a molti altri.

Per concludere, il trackpad enorme presente all’interno del Macbook pro 13” è uno dei più comodi che abbia mai utilizzato perché ti permetterà di navigare ed utilizzare il tuo laptop in un modo che non immagini neanche. 

Assolutamente da avere!

Se non volessi utilizzare un laptop invece?

Ho pensato anche a coloro che non vogliono portare dentro lo zaino un pc o che magari lavorano da una postazione fissa e che quindi hanno bisogno di maggiore autonomia e versatilità.

Anche in questo caso ho voluto rendere questo primo post ricco di elementi interessanti puntando su un iPad Air.

Questo dispositivo è leggero, sottile e veloce quanto un laptop e diventa quindi un compagno inseparabile per il lavoro in mobilità dato che grazie a lui potrai svolgere il tuo lavoro in totale serenità senza sentirti mai vincolato.

ipad-air


Per questo prima articolo ho deciso di puntare alla versione wi-fi da 64 GB perché la trovo certamente più economica di quella con sim ed alla portata di qualunque tasca. 

Inoltre, se sei un utente pro, ti consiglio di utilizzare il iPad in accoppiata con una tastiera dedicata così da replicare la stessa esperienza che avresti da un laptop.

Se volessi avere maggiori informazioni ti consiglio di utilizzare il pulsante qui sotto e leggere le specifiche direttamente su Amazon.

Gli accessori che non possono mancare

Dopo averti mostrato i pezzi da 90 di questo articolo è arrivato il momento di passare agli accessori che ho deciso di mettere dentro al mio zaino.

Iniziamo con il primo, ok?

Un caricatore per domarli tutti

Il primo accessorio che ho deciso di inserire all’interno di questo post è certamente il caricatore da muro di Aukey.

Questo caricatore presenta ben 3 porte usb da 30W e 6A con cui poter ricaricare praticamente qualunque tipo di dispositivo presente sul mercato attuale.

caricatore

Questa è sicuramente una soluzione più che interessante per lasciare a casa i caricatori di tutti i tuoi dispositivi e portare con te una singola presa da muro per ognuno di loro.

Una memoria enorme a portata di mano

Il secondo accessorio si collega al Macbook pro 13” di cui ti ho parlato sopra. 

Faccio riferimento all’hardisk da 2 TB di Western Digital che con la sua velocità usb 3.0 riuscirà a trasferire tutti i tuoi file nel giro di pochi secondi evitando di farti perdere più tempo del dovuto.

hardisk

Inoltre è uno dei migliori prodotti rapportando la sua qualità al prezzo attuale presente su Amazon.

Se non ne hai ancora uno, ti consiglio di colmare subito questa lacuna utilizzando il pulsante che trovi qui sotto.

La tua musica senza fili

Passiamo alla parte multimediale con questo accessorio.

Questa volta ho voluto proporti un singolo prodotto per due usi differenti: ascoltare musica e parlare al telefono.

Infatti ho scelto un paio di cuffie bluetooth Aukey che con la loro autonomia fino a 8 ore complessive e con il loro design comodo e compatto sono sicuramente l’accessorio che non può mancare nel tuo zaino.

cuffie

Inoltre la loro qualità audio è una delle migliori sul mercato soprattutto rapportata al prezzo.

Un must-have!

La carica non finirà mai

Cosa non deve mancare all’interno di uno zaino tech di tutto rispetto?

Ma ovviamente un powerbank massivo!

Per questo post ho deciso di proporti la soluzione di Aukey che con il suo powerbanck da 20000 mAh riesce a mantenere il tuo smartphone ed il tuo tablet sempre al massimo della loro carica evitando di dover tornare di corsa a casa per ricaricare i tuoi dispositivi.

powerbank

Inoltre il suo design compatto e resistente si farà ammirare da chiunque di vedrà utilizzarlo.

Controlla tutto con un click

Questo accessorio l’ho voluto inserire per far contenti proprio tutti coloro che lavorano o che fanno una vita più dinamica ma ovviamente non significa che non vada bene per coloro i quali lavorino in ufficio. 

Sto parlando di un mouse ma non un mouse qualunque bensì un Logitech MX Anywhere 2.

Logitech è una di quelle aziende che avresti voluto conoscere in tempo prima di acquistare accessori per pc scadenti e privi di funzioni utili.

Questo mouse non è solo bello esteticamente ma ha una particolarità che fino ad ora non è facile trovare: un software dedicato alla personalizzazione dei pulsanti. 

mouse

Proprio così.

Questo gioiellino ha non solo una forma ergonomica per diminuire il rischio di tendiniti da mouse ma soprattutto dei tasti funzione che potrai personalizzare a seconda dei tuoi bisogni. 

Inoltre presenta ben tre canali di connessione differenti e ciò significa che potrai connetterlo a tre dispositivi diversi cambiando la connessione con un semplice tap sul pulsante posto nella parte inferiore. 

Assolutamente da avere!

Sarà un compagno fidato.

I dettagli che fanno la differenza

Gli ultimi tre accessori che ti riporto in questo post sono delle chicche pensate come un pasticciere pensa alla ciliegia sulla torta.

Sto parlando di un portachiavi gps per tenere traccia delle tue chiavi.

Anche se all’interno dello zaino NAVA PS074DGR è presente un comodo gancio per le tue chiavi è sempre meglio prevenire che curare.

Così ho deciso di rivolgermi a Key Finder di Kimply perfetto sotto tutti i punti di vista.

keyfinder

Primo tra tutti la possibilità che con un singolo acquisto tu possa avere comodamente a casa tua ben 4 gps di colori differenti da utilizzare come portachiavi o da riporre ovunque tu voglia.

Inoltre l’ottima App per smartphone presente con i mini gps ti darà la possibilità di controllare in qualunque istante dove siano gli oggetti a cui li hai connessi.

Assolutamente da avere, soprattutto per chi come me è sempre distratto e non ricorda mai dove abbia lasciato le chiavi.

Il secondo accessorio è uno dei miei preferiti.

Mi riferisco ad una Moleskine, l’agenda che tutti copiano ma che nessuno riesce a replicare.

moleskine

Non mi soffermerò molto su questa agenda perché sono sicuro che la conosci già ma sappi che questa volta sono riuscito anche a trovarne una che si sposa perfettamente con i colori del nostro zaino.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo primo post dove abbiamo scoperto insieme cosa c’è nel mio zaino!

Spero ti sia piaciuto.

Detto ciò, ti saluto, come sempre ti invito a prendere parte al Gruppo Telegram Gratuito dove ogni settimana, condivido le migliori offerte di zaini ed accessori!

Alla prossima,

Il Tipo con lo Zaino.

cosa-c-039-nel-mio-zaino-il-tipo-con-lo-zaino
>