Warning: Declaration of TCB_Menu_Walker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/sicilia6/public_html/iltipoconlozaino.it/wp-content/plugins/thrive-visual-editor/inc/classes/class-tcb-menu-walker.php on line 0
Lo zaino migliore: come trovarlo? - Il tipo con lo zaino

Lo zaino migliore: come trovarlo?

Ciao!

Questo post sarà un tantino differente rispetto alle solite recensioni, perché dopo averne scritte abbastanza, sento il bisogno di scrivere qualcosa che possa comprendere in modo più esaustivo e completo possibile quella che è la passione principale che muove l’intera community: lo zaino.

Ne abbiamo visti molti ultimamente e quindi credo si arrivato il momento di stilare una guida che possa aiutarti a scegliere quello che più faccia al caso tuo.

Quindi, direi di iniziare, ok?

More...

come scegliere lo zaino migliore?

È una domanda che molti utenti mi hanno posto in questi mesi e devo dire che sono sorpreso perché mai mi sarei aspettato di essere così vicino ad ognuno di loro.

Inutile dirti che mi fa sempre un gran piacere poter rispondere a domande di questo tipo, ma soprattutto mi piace poter entrare in contatto con ognuno di voi in modo più diretto!

Piuttosto, mi segui su Instagram e su Facebook?

Beh, dovresti iniziare. Decisamente. 

Ma torniamo a noi.

Scegliere lo zaino migliore è una di quelle imprese complicate perché all’interno di una scelta del genere, si nasconde un gusto personale che è parecchio lontano dall’essere oggettivo.

A molti piacciono gli zaini grandi, ad altri quelli più minimal possibile e ad altri ancora quelli con colori sgargianti.

Quindi non sarà proprio una passeggiata, ma sono sicuro che una volta letta questa guida, potrai tranquillamente scegliere lo zaino migliore per le tue esigenze.

Per cosa utilizzi lo zaino?

il-migliore-zaino-iltipoconlozaino.it

La prima domanda che devi iniziare a porti, quando ti interroghi sul come scegliere lo zaino migliore è proprio questa: a cosa mi serve lo zaino?

Perché molto spesso ci facciamo prendere da quella che io chiamo velocità d’acquisto.

La velocità d’acquisto è quella particolare azione che ti fa comprare oggetti che ti piacciono da morire ma che spesso usi al massimo una o due volte.

Quindi, prima di comprare uno zaino, chiediti che uso dovrai farne.

Sarà uno zaino da viaggio?

Sarà uno zaino utilizzato per trasportare la tua tecnologia?

Sarà uno zaino per il tempo libero?

Poniti queste domande e vedrai che farai la scelta migliore possibile.

Inoltre, come ben sai, questo blog nasce proprio per questo: permetterti di scegliere lo zaino migliore per te e per le tue esigenze, selezionando in modo più che certosino ogni possibile elemento.

ma come faccio a capire se mi serve o meno?

La domanda è più che lecita.

Vediamo di trovare una risposta utile adesso.

La scelta, almeno secondo me, deve partire da una considerazione principale: lo zaino ti servirà per viaggiare, per trasportare qualcosa di prezioso e costoso o per girare per la città?

In base alla tua risposta, sarai già a metà dell’opera!

Ma vediamo di scendere più nel dettaglio, ok?

lozaino-migliore-iltipoconlozaino.it

scegliere lo zaino da vaggio

Iniziamo con la tipologia di zaino più versatile: lo zaino da viaggio.

Scegliere quello giusto significa a vere ben chiaro quale tipo di viaggio stai preparando.

Nel caso in cui il tuo viaggio sia del tipo zaino in spalla dovrai sicuramente optare per uno zaino abbastanza capiente da metter dentro tutto quello che ti serve, ma proprio tutto.

Se invece il tuo viaggio non presenta niente di così (apparentemente) complesso o stancante, potrai tranquillamente scegliere uno zaino comodo ma che, bada bene, dovrà rispettare le dimensioni dichiarate dalle compagnie aeree.

Io ti consiglio di dare un’occhiata al Cabin Max.

Sono sicuro che potrà tornarti utile!

scegliere lo zaino tech ideale

In questo caso, la scelta è più importante che nel precedente paragrafo.

Infatti, dentro il tuo zaino tech dovrai trasportare tutta la tecnologia che possiedi, cercando di tenerla sempre al riparo da urti, schizzi e chi più ne ha più ne metta.

Il mio consiglio è quello di scegliere degli zaini che presentino parecchie tasche, una struttura solida e soprattutto dei vani imbottiti dentro i quali inserire tutto ciò che dovrai potare con te.

Esempio lampante: gli zaini per fotografi.

Zaini di questo tipo devono essere per forza di cosa confortevoli e ricchi di scompartimenti, specialmente se intercambiabili fra loro poiché ogni fotocamera è differente dall’altra e soprattutto ogni obiettivo ha una grandezza differente e quindi, uno zaino da top dovrà sicuramente adattarsi ad ogni esigenza.

Inoltre, uno zaino tech deve anche pensare e badare alla sicurezza.

Quindi ti consiglio di scegliere degli zaini antifurto con cerniere resistenti ed invisibili all’occhio umano (tranquillo, ne esistono!) e puntare verso quello che presenta un buon equilibrio fra sicurezza, stile e comfort.

Insomma, non vorrai mica farti fregare tutta la tecnologia in un colpo solo?

Ecco, bravo!


 scegliere lo zaino per il tempo libero migliore

Come ciliegina sulla torta, mettiamo lo zaino per il tempo libero.

In questo caso non hai moltissime regole da seguire se non una: scegliere quello che ti piace di più.

Certamente però, eviterei di sceglierne uno enorme, pesante e che puoi riempire fino all’orlo.

Alla fine, stiamo sempre parlando di uno zaino dentro il quale dovresti poter mettere soltanto il tuo laptop, uno o più quaderni e poche altre cose.

E poi, diciamolo chiaramente: non puoi mica vivere il tuo tempo libero con un peso enorme sulle spalle, no?

conclusione

In questo post abbiamo visto come scegliere lo zaino migliore per ogni esigenza, ma prima di concludere questo post, lascia che ti dica ancora qualcosa.

Ciò che sto per dirti è sicuramente utile e prescinde dal gusto personale.

Punta verso lo zaino migliore per i tuoi gusti e per tue esigenze.

Se sei fortunato, cerca di acquistare qualcosa che possa coprire tutte le evenienze, puntando quindi verso uno zaino che sia resistente all’acqua ed agli urti e che sia realizzato con materiali di buona qualità.

Non aver paura di spendere qualche euro in più perché sicuramente saranno soldi che non spenderai una seconda volta perché hai preso lo zaino sbagliato.

Ovviamente, esistono davvero una miriade di zaini economici di ottima qualità e certamente potrai prenderli in considerazione, perché non sempre un buon marchio crea buoni prodotti.

Inoltre, ricollegandomi a quanto detto proprio nelle righe sopra, non farti affascinare troppo da un marchio per poi ritrovarti con un prodotto che non presenta le caratteristiche di cui tu hai bisogno.

Quindi, alla fine dei conti, dovrai solo puntare a due requisiti che io ho sempre reputato fondamentali: gusto personale e funzionalità.

Se alla base della scelta del tuo zaino migliore ci saranno questi due requisiti, sono sicuro che prenderai la decisione migliore!

Detto ciò, ti saluto!

Mi raccomando, come sempre lascia un commento qui sotto se ti è piaciuto il post e condividilo con i tuoi amici sui social!

Sarebbe un grandissimo regalo per me!

A presto.

lo-zaino-migliore-come-trovarlo-il-tipo-con-lo-zaino
>